FAQ the Ransomware! – Bitcoin Meetup a Torino

By | 2 giugno 2017

FAQ the Ransomware a Torino presso il SellaLab

Lunedi 5 Giugno alle ore 20:30 avrà luogo il consueto Meetup a tema Bitcoin e Cryptocurrencies presso l’Incubatore Fintech SellaLab di Via Maria Vittoria 38 a Torino. Si era già trattato del tema ransomware in passato e durante questo incontro si riprenderà il discorso, parlando delle nuove minacce – inclusa la recente diffusione del worm WannaCry – e delle modalità con le quali ci si può difendere oltre allo sfruttamento che i ransomware fanno delle criptomonete, in particolare del Bitcoin.

FAQ the Ransomware!” è il titolo, forse un po’ provocatorio, che fa intuire l’approccio informativo che guiderà all’intervento che sarà volto a rispondere alle principali domande che vengono poste quotidianamente agli esperti del settore. Domande sui vettori d’infezione e diffusione, le vittime, la storia, le difese, la prevenzione e i rimedi, le modalità di pagamento scelte dai delinquenti, i decryptor, le implicazioni giuridiche del pagamento del riscatto, le indagini sugli autori delle infezioni, il tracciamento delle transazioni e la deanonimizzazione degli indirizzi Bitcoin. L’intento è quello di fornire informazioni chiare e mirate per illustrare a tecnici e meno tecnici il fenomeno dei cryptovirus e tutto ciò che gravita intorno, senza sensazionalismo mediatico, spiegando come è possibile contribuire a contrastarlo al punto da ridurre drasticamente il rischio d’infezione e i danni provocati.

Il programma della serata sui ransomware e il Bitcoin è il seguente:

  • 20.30 – 22.00: ‘Faq the Ransomware’ – presentazione di Paolo Dal Checco e Vincenzo Agui
  • 22.00 – 23.00: Q&A e discussione aperta sul tema cryptovalute e Ransomware
  • 23.00 —23.30: Networking libero

Il programma del meetup prosegue con aggiornamenti sulle ultime novità a tema bitcoin e blockchain, con approfondimenti tecnici e scambio di opinioni su tutto ciò che riguarda l’argomento.

Durante la serata verranno riservati degli spazi per il networking libero e slot per presentazioni frontali per progetti di ricerca e sviluppo da parte di esponenti della community (per chi volesse inserirsi con proprio progetto/idea è pregato di contattate per tempo gli organizzatori).

posti disponibili per l’evento sono 100, per partecipare all’evento è obbligatorio essere iscritti e fornire la conferma tramite gruppo Meetup Bitcoin Torino.

Helperbit aiuta Legambiente a ricevere donazioni in bitcoin per i terremotatiLa partecipazione è gratuita ma è gradita una donazione al progetto di LegambienteLa rinascita ha il cuore giovane‘: grazie a Helperbit e all’utilizzo di wallet multisig, Legambiente è in grado di accettare donazioni in bitcoin da tutto il mondo per i terremotati in Italia centrale, permettendo a chiunque un monitoraggio in tempo reale delle cifre raccolte e un’adeguata verifica delle singole transazioni. Non possiamo che supportare Helperbit nello sviluppo di protocolli e metodologie che aiutano persone, Aziende o Enti in difficoltà a ricevere donazioni in bitcoin in modo trasparente, verificabile, immediato ed economico, senza rischi di abuso da parte di terzi che spesso con interventi poco chiari rischiano di disincentivare le donazioni nei confronti di chi invece ne avrebbe bisogno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *