Bitcoin Forensics a Confidence 2014

By | 1 agosto 2015

Bitcoin Forensics a Confidence 2014Cercando in rete informazioni sulla bitcoin forensics si noterà certamente tra i risultati l’unico filmato Youtube che contiene il termine e parla appunto di bitcoin forensics. Il filmato s’intitola “CONFidence 2014: Bitcoin Forensics: Fact or Fiction? – Evgeny Neyolov” e riporta il talk tenuto da Evgeny Neyolov durante la conferenza CONFidence 2014 a Cracovia.

Evgeny Neyolov è un ricercatore che opera nell’ambito della sicurezza e cyber intelligence, che ha tenuto talk in diverse conferenze (Hacktivity, BSidesLisbon, Sec-T, Syscan360, Nullcon) su argomenti come la forensics, l’anti-forensics, l’analisi del cybercrime, i sistemi anti-frode e la sicurezza nelle applicazioni aziendali. Neyolov collabora all’organizzazione di conferenze come ZeroNights e Russian Defcon Group.

Il suo intervento sulla bitcoin forensics è tarato su un livello introduttivo ed è certamente apprezzabile il tentativo di parlare di un argomento così complesso in soli 40 minuti. Sappiamo anzi che non è facile rendere semplici argomenti che semplici non sono. Avremmo però gradito maggiormente se la parte introduttiva fosse stata ridotta per dedicare invece del tempo agli aspetti più accattivanti della bitcoin forensics. Anche tra il pubblico qualcuno deve averlo pensato, dato che a un certo punto si sente dire ad alta voce “Bud, it’s a technical conference, please go on…” e da quel momento, certamente non senza imbarazzo, Evgeny focalizza l’attenzione sugli aspetti tecnici del protocollo Bitcoin.

In ogni caso, a prescindere da questa piccola svista, consigliamo di dedicare quaranta minuti del proprio tempo al video, che per quanto introduttivo fornisce alcuni spunti di riflessione interessanti sulla bitcoin forensics.

Durante l’intervento sulla bitcoin forensics Evgeny Neyolov illustra i concetti base del protocollo Bitcoin: client e server bitcoin, chiavi private e pubbliche, indirizzi, wallet, transazioni blocchi, blockchain. Vengono quindi trattati argomenti come privacy, anonimato, furto di bitcoin, tentativi di forgiare transazioni tramite mining, malware e frode informatica. Viene illustrato il funzionamento della blockchain e le problematiche di anonimato legate ai client bitcoin e ai servizi web che offrono gratuitamente la possibilità di gestire remotamente un proprio wallet bitcoin.

Bitcoin Forensics di Evgeny NeyolovCome parte essenziale di ogni talk sulla bitcoin forensics, Evgeny Neyolov cita le questioni relative ai change address e alla ricostruzione dei wallet, così come anche la possibilità di tracciare l’identità degli utenti nel momento in cui avviene la conversione di moneta FIAT verso criptovaluta e viceversa. Anche i servizi di money laundering (utilizzati per riciclare i bitcoin e ripulire il denaro sporco) vengono approfonditi presentandone i limiti (ottimi per piccole somme, rischiosi per grossi quantitativi di bitcoin) e i rischi (non si sa chi c’è dietro un servizio anonimo di riciclaggio di bitcoin né se il servizio funzionerà davvero).

Evgeny conclude l’intervento citando alcune alternative e ai bitcoin e miglioramenti finalizzati a rafforzare l’anonimato degli indirizzi e delle transazioni come i Dark Wallet, gli Zerocoin e alcuni fork del protocollo Bitcoin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *