Tag Archives: hidden services

Bitcoin Intelligence per deanonimizzare gli utenti nel Dark Web

Il dark web – in particolare gli hidden services della rete Tor – permette un sostanziale anonimato, impedendo ai visitatori di conoscere i dettagli dei siti web cui accedono e ai siti web di conoscere i dettagli dei visitatori. Se però tali siti forniscono ai visitatori la possibilità di versare del denaro e se tali… Read More »

OP Babylon e il sequestro dei wallet bitcoin

Gli investigatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni – in collaborazione con Europol, il Centro Nazionale per il Contrasto della Pedopornografia On Line (CNCPO) e coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia (DDA) – hanno operato in questi giorni la chiusura del mercato nero “Babylon”, raggiungibile soltanto tramite il deep web all’indirizzo “babylonxjrtdyomy.onion“. Quello che interessa dal punto di vista della bitcoin forensics non… Read More »