Tag Archives: europol

Europol e il bitcoin mining come strumento di money laundering

Europol ha smantellato in Spagna una rete di criminali specializzati nella distribuzione illegale di canali di PayTV [WBM]. Con la collaborazione delle autorità spagnole, l’Operazione “fake” di Europol ha portato all’arresto di 30 sospetti e al sequestro di 48.800 decoder, 183.200 euro in contanti, alcune auto di lusso, una aereo privato e attrezzature informatiche. Ciò che incuriosisce è come questi criminali riciclavano il denaro… Read More »

Europol e la Bitcoin Intelligence di Chainalysis

Europol, il Centro per il Cybercrime Europeo (EC3), ha firmato con Chainalysis un protocollo d’intesa per la cooperazione in indagini sul cybercrime. La collaborazione tra Europol e la startup Chainalysis, già esistente da tempo, si è così stretta e consolidata al fine di permettere un agevole scambio di esperienze, tecnologie, statistiche e informazioni strategiche in ambito… Read More »

Europol, ISIS e il finanziamento in bitcoin

Si è parlato a lungo negli ultimi mesi di un ingente capitale di finanziamento in bitcoin posseduto dello Stato Islamico, arrivando anche a ipotizzare la presenza di un wallet da 3 milioni di Euro. Il report di Europol intitolato “Changes in modus operandi of Islamic State terrorist attacks” smentisce le voci – già parzialmente ridimensionate – dichiarando ufficialmente… Read More »

Europol, la criminalità organizzata e i bitcoin

E’ uscito da alcuni giorni il report The Internet Organised Crime Threat Assessment (IOCTA) 2015 di Europol che riporta un’analisi dettagliata delle minacce da criminalità organizzata riscontrate sul campo da parte delle Forze dell’Ordine degli stati membri della Unione Europea. Il report focalizza l’attenzione sugli attacchi informatici, lo sfruttamento di minori online e le frodi nei sistemi di pagamento. Proprio in… Read More »

OP Babylon e il sequestro dei wallet bitcoin

Gli investigatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni – in collaborazione con Europol, il Centro Nazionale per il Contrasto della Pedopornografia On Line (CNCPO) e coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia (DDA) – hanno operato in questi giorni la chiusura del mercato nero “Babylon”, raggiungibile soltanto tramite il deep web all’indirizzo “babylonxjrtdyomy.onion“. Quello che interessa dal punto di vista della bitcoin forensics non… Read More »